Pina Bausch: umano, troppo umano

Data: settembre 9, 2015

In: VIDEOGALLERY,

Visto: 2667

Tags: , ,

Basta solo questo frammento da Café Muller per cogliere la grandezza e unicità di un’ artista che ha segnato una vera e propria rivoluzione nella scrittura teatrale e coreografica, ma che è sempre sembrata sfuggente e irraggiungibile. La nostra intervista a Leonetta Bentivoglio,  cerca di catturarla in un ritratto affettuoso e emozionato, ricco anche di spunti e dettagli inattesi.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinFacebooktwittergoogle_pluslinkedin