Mario Trovarelli – Psicologia Naturalista * Difese intrapsichiche 1

Data: giugno 6, 2018

In: PSICOLOGIA NATURALISTA - MARIO TROVARELLI, ESPERTI,

Visto: 851

Tags: ,

isolamento
si manifesta nel paziente attraverso una tendenza a separare i suoi pensieri dagli affetti corrispondenti. Capita infatti che qualche volta egli parli con scarso coinvolgimento emotivo di cose che, secondo il mio giudizio, dovrebbero farlo star male.

annullamento
si esprime con una continua oscillazione fra più progetti e la revoca di decisioni già prese (specie quando queste comportano un certo grado di impegno personale o una sua precisa responsabilità). E’ sempre in dubbio su tutto.

razionalizzazione
spinge spesso il paziente a ricercare spiegazioni razionali per alcuni suoi problemi piuttosto che trovarne le ragioni autentiche: “Bevo per dormire.”

formazione reattiva
modalità che si manifesta con frasi del genere: “Sono sposato felicemente… la mamma mi ha sempre molto coccolato…”. Io ho l’impressione che ciò non corrisponda alla realtà ma questo, probabilmente, lo protegge dalla presa di contatto con sentimenti aggressivi inaccettabili.

spostamento
viene utilizzato per trasferire l’interesse dall’elemento principale a uno secondario. Credo che si possano attribuire a questa categoria i molti sintomi di natura neurovegetativa.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinFacebooktwittergoogle_pluslinkedin