Mario Trovarelli – Psicologia Naturalista * Amore?… Dottò, mica stiamo all’ottocento!

Un ragazzo poco più che ventenne.

“Dottò… c’avrei un problemino.”

Pausa lunga. E’ palesemente imbarazzato. Continua a tacere.

“Prego…. mi racconti…”

Mi guarda con evidente imbarazzo… poi sbotta…

“Inzomma , c’ho un problema di sessualità.”

“Sì…”

“Ma glielo lo devo proprio dì’?”

“Non vorrebbe dirmelo?”

“Ecco… c’avrei un problemino con la ragazza.”

“Sì…”

“Ha capito… no?…”

“Ha un problemino con la ragazza. Che riguarda la sessualità.”

“Ecco. Vedo che ha capito.”

“Non vuole magari dirmi qualcosa di più!…”

“Qualche volta non viene su. Specie quando bevo qualche birretta. Ma solo un paio sa…?”

“Capisco. Ha problemi di disfunzione erettile. E’ innamorato della sua ragazza?”

“Ma che sta dicendo… Amore?… Dottò, mica stiamo all’ottocento!”

Il ragazzo sperava di risolvere il problema in una sola seduta, non era interessato alla propria vita interiore per cui assolutamente non motivato a seguire un percorso di psicoterapia.

Lo inviai da un andrologo per una visita specialistica ed eventuale somministrazione di farmaci.

Non l’ho mai più visto.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinFacebooktwittergoogle_pluslinkedin
Articolo precedente:
Articolo successivo: